Albania, il nuovo Esecutivo rivede budget e dicasteri

Il ministero delle Finanze albanese si è già messo al lavoro per rivedere il budget dello Stato per i restanti mesi del 2017, in funzione della nuova struttura dell’esecutivo del premier Edi Rama. Lo riferisce il portale albanese di economia “Monitor.al”, citando fonti del ministero. La revisione è dovuta al fatto che come annunciato dallo stesso premier, il nuovo governo che dovrebbe insediarsi la prossima settimana avrà un numero ridotto di ministeri, che dagli attuali 16 scenderanno a solo 11 dicasteri. Inoltre è prevista anche la riduzione del numero delle istituzioni e delle Agenzie governative. La revisione del budget rappresenta il secondo intervento in un mese, dopo la revisione imposta per far fronte alla crisi energetica provocata dalla grande siccità ed all’emergenza incendi.

(Fonte ICE Tirana)

Lascia un commento