Cina, tagliato da S&P il rating da AA- ad A+

 

Cina, tagliato da S&Pil rating da AA- ad A+

L’agenzia internazionale Standard & Poor’s ha tagliato il rating della Cina da AA- ad A+. L’outlook è stabile. La decisione nasce dal forte aumento del profilo di rischio economico e finanziario, legato al prolungato periodo di crescita dei prestiti all’economia. S&P sottolinea infatti che “spesso i rialzi dei prestiti sono stati superiori a quelli del reddito” personale.

Redazione

Lascia un commento