Inflazione: Istat, ad aprile sale a 1,1%

L’indice dei prezzi al consumo al lordo dei tabacchi ad aprile (stime preliminari) registra un aumento dello 0,2% su base mensile e dell’1,1% su base annua. Lo rileva l’Istat ricordando che il tasso di inflazione era all’1% a marzo. L’aumento è principalmente dovuto alla dinamica dei prezzi dei trasporti. Il lungo ponte di Pasqua ha favorito la crescita dei prezzi dei servizi relativi ai trasporti che ad aprile sono aumentati del 2,5% su marzo (+2,8% tendenziale), rileva inoltre l’Istat segnalando che la maggiore richiesta di questi servizi da parte delle famiglie ha pesato soprattutto sui prezzi dei voli aerei con il 24% ad aprile in più su marzo (+11% tendenziale). Si registra anche un aumento per i prezzi dei servizi ricreativi (+1,5% su marzo 2019) e dei pacchetti vacanza (+2,2% su base mensile, +6,1% su base annua) e degli alberghi (+10,2% sul mese).

Lascia un commento