Pandemia Corona Virus, sospensione dei versamenti

RIEPILOGO SOSPENSIONI VERSAMENTI

1) F24 CON SCADENZE DAL 24 FEBBRAIO AL 30 APRILE SOSPESI ( ART. 23 E 24 DPR600/73, ritenute,

contributi), VERSAMENTI AL 31 MAGGIO IN UNICA SOLUZIONE O 5 RATE MENSILI DI PARI IMPORTO:

 IMPRESE TURISTICO RICETTIVE, AGENZIE VIAGGIO, TUOR OPERATOR (ANCHE IVA MARZO SOSPESA)

  SPORT: FEDER. SPORTIVE, ASSOCCIAZIONI E SOCIETA’ SPORTIVE, GESTORI DI STRUT. SPORTIVE,

ECC… (SOSPENSINE SINO AL 31 MAGGIO, PAGAMENTO AL 30 GIUGNO O CON 5 RATE DI PARI IMPORTO)

 CULTURA (TEATRO, CINEMA, SALE GIOCO ECC.)

 RICEVITORIE DEL LOTTO, ECC.

 SOGGETTI CHE ORGANIZZANO CORSI ED EVENTI

 RISTORANTI, BAR, GELATERIE, ECC..

 MUSEI, BIBBLITECHE, ARCHIVI, ORTI BOTANICI, GIARDINI ZOOLOGICI E RISERVE NATURALI, ECC.

 ASILI NIDO, ASSISTENZA DIURNA X MINORI DISABILI, SCUOLE, CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE, SCUOLE DI

GUIDA E BREVETTI, ECC.

 ASSISTENZA SOACIALE NON RESIDENZIALE, ECC.

 AZIENDE TERMALI E CENTRI X IL BENESSERE FISICO

 PARCHI DIVERTIMENTO, ECC.

 GESTORI STAZIONI AUTOBUS, FERROVIE, METROPOLITANE, MARITTIME ED AEREOPORTUALI, ECC.

 TRASPORTO MERCI E PASSAGGERI, ECC.

 GESTORI NOLEGGIO MEZZIDI TRASPORTO, ECC.

 GESTORI NOLEGGIO ATTREZZATURE SPORTIVE E RICREATIVE, ECC.

 GUIDE TURISTICHE, ECC.

 ONLUS CHE SVOLGONO ATTIVITA’ EX ART. 5 COMMA 1 D.L. 117/2017

2) F24 CON SCADENZE DAL 8 MARZO AL 31 MARZO SOSPESI ( ART. 23 E 24 DPR600/73, ritenute,

contributi), IVA, contributi previdenziali ed assistenziali.

VERSAMENTI AL 31 MAGGIO IN UNICA SOLUZIONE O 5 RATE MENSILI DI PARI IMPORTO:

PER GLI ALTRI SOGGETTI (DIVERSI DAI SETTORI SU DETTAGLIATI) ESERCENTI ATTIVITA’ DI IMPRESA, ARTE O

PROFESSIONE  CON RICAVI O COMPENSI NON SUPERIORI A 2 MILIONI DI EURO.

3) F24 CON SCADENZE DAL 8 MARZO AL 31 MARZO SOSPESI ( ART. 23 E 24 DPR600/73, ritenute,

contributi), IVA, contributi previdenziali ed assistenziali.

VERSAMENTI AL 31 MAGGIO IN UNICA SOLUZIONE O 5 RATE MENSILI DI PARI IMPORTO:

PER GLI ALTRI SOGGETTI (DIVERSI DAI SETTORI SU DETTAGLIATI) ESERCENTI ATTIVITA’ DI IMPRESA, ARTE O

PROFESSIONE  A PRESCINDERE DAI RICAVI/COMPENSI PER CHI HA DOMICILIO FISCALE, SEDE LEGALE O OPERATIVA

NELLA  PROVINCE DI BERGAMO, CREMONA, LODI E PIACENZA.

 4) PER I SOGGETTI DI CUI ALL’ALLEGATO 1 DECRETO DEL CDM DEL 1 MARZO RESTA QUANTO STABILITO NELL’ART.

1 DEL DECRETO PUBBLICATO IN GAZZETTA N. 34:

– sospesi i termini dei versamenti e degli adempimenti tributari, inclusi quelli derivanti da cartelle di

pagamento emesse dagli agenti della riscossione, nonche’ dagli atti previsti dall’articolo 29 del decreto-legge

31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, scadenti nel periodo

compreso tra il 21 febbraio 2020 e il 31 marzo 2020.

– I sostituti d’imposta aventi la sede legale o la sede operativa nel territorio dei comuni di cui al comma 1, non

operano le ritenute alla fonte per il periodo di sospensione indicato nel medesimo comma.

La sospensione si applica alle ritenute di cui agli articoli 23, 24 e 29 del decreto del Presidente della Repubblica

29 settembre 1973, n. 600 e successive modificazioni.

4. Gli adempimenti e i versamenti oggetto di sospensione devono essere effettuati in unica soluzione entro

il mese successivo al termine del periodo di sospensione.

Lascia un commento