Punti vaccinali anti-Covid, le aziende di ConfimpreseItalia possono attuare i Piani di vaccinazione straordinari. Ecco il Protocollo d’intesa con il ministero del Lavoro

Confimpreseitalia è tra le Confederazioni sottoscrittrici del “Protocollo Nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti SARS-Cov-2/Covid-19 nei luoghi di lavoro” (Lavoronews n. 65/2021). Tale documento, che prevede per i datori di lavoro la possibilità di attuare piani aziendali per la predisposizione di punti straordinari di vaccinazione anti Covid nei luoghi di lavoro, nel rispetto delle “Indicazioni ad interim per la vaccinazione anti Sars-Cov 2/Covid 19 nei luoghi di lavoro”, è stato elaborato dall’Inail insieme ai Ministeri del Lavoro e della Salute, alla Conferenza delle Regioni e alla struttura di supporto alle attività del Commissario Straordinario per l’emergenza e fornisce indicazioni sulla vaccinazione anti-Covid, appunto, nei luoghi di lavoro e sulla procedura per l’attivazione dei punti vaccinali territoriali destinati alle lavoratrici e ai lavoratori, con il coinvolgimento dei medici competenti o di altri operatori sanitari convenzionati.

Per consultare il documento clicca qui.

Lascia un commento