Carlo Verdone (Comitato tecnico scientifico ConfimpreseItalia) all’Europarlamento di Bruxelles per chiedere massicci interventi a favore delle imprese

Il dott. Carlo Verdone, dirigente e Presidente del Comitato tecnico-scientifico della Confederazione, questa settimana è a Bruxelles, per un ciclo di incontri con gli europarlamentari italiani. Si sta facendo portavoce delle nostre istanze in merito alla difficile situazione in cui versano le aziende, fornendo agli europarlamentari che sta incontrando, la documentazione dei continui e accordati appelli del Presidente @⁨Guido D’Amico⁩ per un massiccio intervento economico a favore delle aziende. “L’intero nostro sistema produttivo non può sostenere un altro stress economico e pertanto servono aiuti a fondo perduto per salvare produttività e posti di lavoro” : è questo il messaggio del Presidente che si sta recapitando ai nostri europarlamentari affinché si facciano interpreti delle istanze che arrivano dalle aziende tramite la nostra Confederazione e possano proporre interventi d’urgenza in sede parlamentare.

Notevoli le aperture che si stanno registrando da parte di tutti gli schieramenti affinché venga rimodulato il piano Next Generation EU attualizzandolo alle mutate condizioni dei mercati europei e della nuova grave crisi economica e sociale, frutto anche della guerra in Ucraina.

Lascia un commento