L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ci risponde

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

 

 

Rif. DC10503/dsa

Confimprese Italia

c.a. Dott. Giovanni Felice, Vice

Presidente Vicario

Via Veturia, 45

00181 Roma

Pec: confimpreseitalia@pec.it

TRASMISSIONE VIA PEC

Oggetto: aumento del costo del gas e dell’energia elettrica.

 

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nella propria riunione del 13

dicembre 2022 ha esaminato la segnalazione in oggetto e, ritenendo non sussistenti i

presupposti per un proprio intervento ai sensi della l. n. 287/90, ne ha disposto

l’archiviazione.

L’Autorità rileva, infatti, la mancanza di indizi specifici rispetto a una possibile

violazione della normativa posta a tutela della concorrenza.

In particolare, il generale andamento crescente dei prezzi dell’energia nel periodo

di interesse appare causato da una serie complessa di fattori non riconducibile a

comportamenti anticoncorrenziali da parte degli operatori.

L’Autorità ringrazia per l’attenzione dimostrata nei confronti della propria attività

istituzionale e con l’occasione porge cordiali saluti.

IL SEGRETARIO GENERALE

Guido Stazi

Lascia un commento